You are not logged in.
Go to the login page to log in.
Italy
Treasury: Gold 36.772,27
Total Citizens: 6
Injured: 0
Current policy: Material Policy 20:05:30

Market Taxes

Iron
1 %
Oil
1 %
Water
1 %
Coal
1 %
Plants
1 %
Wood
1 %
Steel
1 %
Plastic
1 %
Power
1 %
Herbs
1 %
Weapon
1 %
Skin
1 %
Mod
1 %
Stamina Kit
1 %
Repair Kit
1 %
Health Kit
1 %
Antidote Kit
1 %
Stamina Booster
1 %
Ammo Clip
1 %
Mystery Box
1 %
Token
1 %
Influence
1 %

Asset Taxes

Asset Build
35 %

Government

Country President

Don Diego I

Vice President

Groucho

Minister of Defence

The_Grizzly

Minister of Home Affairs

Compagno Lenin

Minister of Foreign Affairs

Ginko


Active Wars

Republic of Macedonia


Active Non-Aggression Pact

Expires In
Switzerland Day 146   21-06-2021

Region Claims

NOTE: Starting a resistance battle will give a -25 standing penalty.

Currently no claims for this country.

Pending citizenship requests

No open citizenship requests.

NOTE: A change in citizenship has a cooldown of 3 days.
Day Event
Day 137
12-06-2021
The tax for Asset build has changed from 40% to 35%.
Day 135
10-06-2021
President Don Diego I activated the country Material Policy Material Policy.
Day 134
09-06-2021
The tax for Asset build has changed from 45% to 40%.
Day 133
08-06-2021
Montenegro was defended against Italy in this battle.
Day 133
08-06-2021
The_Grizzly has been appointed Minister of Defence by President Don Diego I.
Day 133
08-06-2021
Minister of Defence Karl XII has been kicked by President Don Diego I.
Day 133
08-06-2021
The war between Italy and Greece ended after Greece was wiped off the map by Croatia.
Day 132
07-06-2021
President Don Diego I activated the country Material Policy Material Policy.
Day 131
06-06-2021
Karl XII has been appointed Minister of Defence by President Don Diego I.
Day 131
06-06-2021
Minister of Defence The_Grizzly has been kicked by President Don Diego I.
Day 131
06-06-2021
The government election results are in! Don Diego I is the new President.
Day 130
05-06-2021
The tax for Asset build has changed from 50% to 45%.
Day 129
04-06-2021
President Don Diego I activated the country Material Policy Material Policy.
Day 129
04-06-2021
Region Sardinia has been upgraded to level 3.
Day 127
02-06-2021
Italy has declared war on Republic of Macedonia.

Country Newspaper of Italy

Subscribers: 16   View Subscribers


6

Storia Italiana Parte 1

Written by: Don Diego I     (4)

Indice:

Parte 1:

-Risorgimento.

-Bipartitismo e governo di unità nazionale: Presidenza Consuela.

-Fase Imperialista: l'Irredentismo Italiano.

Parte 2:

-Svolta Rivoluzionaria del PSI e fine del governo del compromesso.

-Guerra civile.

-Nuovo Governo Socialista del PSRUM.

-Nuova Politica Socialista Economica Nazionale (NPSEN).


Risorgimento



La nostra storia inizia in maniera travagliata, la prima settimana la comunità italiana fatica a decollare, e dopo il susseguirsi di governi instabili e dopo una serie di rinunce, il 1 Febbraio 2021, il potere passa nelle mani di Lebersa, che a tutti gli effetti può essere considerato il primo vero Presidente della neonata Repubblica Italiana.
Tuttavia l'Italia era ben lontana dalla forma attuale, infatti il governo controllava solo 3 regioni: Lazio, Umbria e Campania.
La svolta la si ebbe il 5 Febbraio 2021, quando Don Diego I, giocatore italiano della comunità uruguaiana si mise in contatto con il neopresidente Lebersa, proponendogli un progetto di unificazione nazionale.
Lebersa così accettò la residenza a Don Diego, che a sua volta portò con sè altri giocatori italiani: Consuela, Groucho e LucasAlex.

Nasce così il primo governo della Repubblica Italiana:

Presidente: Lebersa
Vice Presidente: Groucho
Ministro degli Esteri: Don Diego I
Ministro della difesa: Consuela
Ministro degli Interni: LucasAlex9802.


Il primo governo aveva come obbiettivo principale quello di riunificare il Paese e liberarlo dall'occupazione straniera.
Sebbene l'Italia fosse più di 7 giorni indietro rispetto i processi di riunificazione nazionali europei, il governo attraverso la mediazione del Ministro degli Esteri Don Diego I si mise subito all'opera cercando di siglare quanti più accordi possibili per liberare anche in modo diplomatico, le diverse regioni occupate dalle potenze straniere.
Partirono quindi le campagne militari in Toscana, Abruzzo e Puglia.
Il 7 febbraio, Groucho fonda il primo partito italiano: il Partito Repubblicano Italiano, un partito nazionalista di stampo repubblicano.
Con l'annessione di Calabria, Toscana, Abruzzo e Puglia, l'Italia inizia a prendere forma. Il Belpaese stringe un'alleanza con la Francia ed altri paesi Europei, iniziando così a delineare la propria sfera d'influenza internazionale.
La nuova rete di alleanze permette quindi all'Italia di iniziare anche delle campagne di guerra coloniali in Libia ed Israele, dove riesce a conquistare Al Wahat in Libia, e annettendo lo stato israeliano.
Il 19 Febbraio 2021, l'Italia annette la sua ultima regione: il Trentino Alto Adige, dopo aver annesso la Sicilia il giorno prima, completando l'unificazione italiana e ponendo fine al Risorgimento.
Il primo Governo ebbe sicuramente grandi risultati dal punto di vista politico e militare, riuscendo non solo ad ottenere l'unificazione ma anche tre colonie (Al Wahat, Israele del Nord e del Sud), ciononostante il paese restava ancora arretrato economicamente rispetto il resto delle potenze globali, sebbene fosse in pieno boom demografico.



Bipartitismo e Governo di unità nazionale: Presidenza Consuela.



Il 20 febbraio 2021, pochi giorni prima delle elezioni, il Ministro degli Esteri Don Diego I, ed anche uno dei primi membri del Partito Repubblicano Italiano, fonda il Partito Socialista Italiano (PSI).
Il PSI credeva in una trasformazione della politica italiana e della sua economia in maniera democratica, attraverso il compromesso. Le prime elezioni finirono con un pareggio del 50% fra PRI e PSI.
Vennero così eletti i primi 6 parlamentari di sempre della Repubblica Italiana: Groucho che dopo aver lasciato la Vice Presidenza in favore di Consuela decide di candidarsi al Congresso, Ginko e Chri100 per il PRI e Totò Riina, Compagno Togliatti e Compagno Lenin per il PSI.
Le nuove elezioni permisero l'ascesa di Consuela, che ormai era il politico più influente all'interno del Partito Repubblicano.
Nonostante la scissione, il PSI strinse un accordo di stabilità con il PRI. L'accordo permetteva a entrambi di governare il paese, anteponendo però, gli interessi nazionali a quelli del partito.
Il 22 Febbraio l'Italia attaccava il Libano, una guerra lampo che spazzò via il governo Libanese che perse la sua unica provincia.
Il 26 Febbraio così, il Presidente Lebersa rassegnò le proprie dimissioni e ritirandosi completamente dalla politica, permettendo al Vice Presidente Consuela, di diventare Capo di Stato ad interim.
L'accordo fra il Partito Socialista ed il Partito Repubblicano permise così di dare stabilità al paese ed iniziare così a progettare a lungo termine sia delle riforme economiche che una nuova strategia da seguire in politica estera.

Fase Imperialista: l'Irredentismo Italiano


La grande crescita demografica, la stabilità politica e la solida rete di alleanze permisero al Presidente Consuela ed il suo governo, di ritagliarsi il proprio spazio geopolitico di rilievo all'interno degli equilibri internazionali.
Fra il 28 Febbraio ed il 1 Marzo, Consuela dopo aver sostituito il vecchio ministro della Difesa Todoroki Shoto per il più conservatore ed imperialista Karl XII, entrò in guerra con Giordania e Siria, annettendo altri due territori e portando così il neonato Impero Italiano alla sua massima espansione.
Il 2 Marzo venne approvata la prima importante manova economica proposta da entrambi i partiti: la riforma delle tasse.
La riforma tributaria permise ai cittadini italiani di guadagnare di più, ed ovviamente portò numerosi stranieri ad investire in asset, ma anche vendere o comprare i nostri prodotti nel nostro paese, aumentando così la produzione di materiali e oggetti consumabili.
L'Italia così, grazie alla riforme combinate al boom demografico, entrò a far parte in pochi giorni tra le prime dieci economie al mondo e 4 venditore di petrolio al mondo.
Il 5 Marzo 2021 si celebrano le prime elezioni democratiche per eleggere il Presidente, infatti tutti i presidenti fino a quel momento al governo, erano arrivati a ricoprire la carica grazie ad una serie di rinunce da parte dei suoi predecessori, come successo con Lebersa.
Il 6 Marzo quindi, viene riconfermato Presidente Consuela con un totale di 40 voti su una popolazione di 48 persone circa.
La composizione del gabinetto era la seguente:

Presidente Consuela (PRI)
Vice Presidente Don Diego I (PSI)
Ministro della Difesa LucasAlex9802 (PRI)
Ministro degli Affari Interni Tizianodile (PRI)
Ministro degli Esteri Ascanio (PRI)


I padri fondatori del Risorgimento come Don Diego I o LucasAlex, restano al governo, ed in particolare la presenza di Don Diego che passava da essere Ministro degli Esteri a Vice Presidente, ebbe particolare importanza per il mantenimento dell'accordo di stabilità fra i due partiti. Karl XII lasciò l'incarico di Ministro per stabilirsi definitivamente al congresso come deputato del PRI, e successivamente, prenderà le redini del partito.
Il governo per un primo momento godette di un'economia florida grazie alle riforme applicate in precedenza, con tante regioni ricche di risorse che i cittadini potevano sfruttare per produrre materiali o anche solo vendere, permettendo all'economia italiana una crescita rapida.
Tuttavia dopo qualche settimana il governo Consuela iniziò a sperimentare il primo calo demografico che impedì così di sviluppare un programma che adeguatamente ed in maniera omogenea sviluppasse le regioni del suo vasto impero, riducendone l'inquinamento ed aumentando ulteriormente la capacità produttiva del Belpaese.
In politica estera non cambiò molto, sebbene Don Diego I e Consuela già prima delle elezioni di marzo si fossero accordati per un territorio nel Sud America con il Venezuela, e l'accordo non fosse mai andato in porto per la mancata organizzazione logistica, il nuovo Ministro degli Esteri Ascanio non apportò particolari novità alla linea definita da Consuela e Don Diego.
Tuttavia, come accennato in precedenza, la seconda parte della Presidenza Consuela mette in evidenza i limiti del gigante con i piedi d'argilla che era realmente l'Italia, spianando il terreno alle forze rivoluzionarie socialiste.

Link Parte 2:

https://www.terradominium.com/country?id=64&view=article&article=213#newspaper

  • bonna sera

    GeraT
  • Aspetto con ansia il prossimo articolo

    Compagno Lenin
  • the hole article is wrong :D everyone knows italy is French pto :P

    Out of Order
  • porco dio, scrivete meno, cliccate di più, ragazzi ! x)

    Hiro
Day Description Amount
Day 137
12-06-2021
Consumable Production Income 6,00
Market Transaction Tax Income 6,64
Default Region Income 167,00
Goldmine Income 30,00
Day 136
11-06-2021
Consumable Production Income 11,00
Market Transaction Tax Income 9,69
Asset Tax Income 526,40
Default Region Income 167,00
Goldmine Income 30,00
Day 135
10-06-2021
Consumable Production Income 10,00
Market Transaction Tax Income 47,30
Country Policy Expense -375,00
Asset Tax Income 664,00
Default Region Income 167,00
Goldmine Income 29,00